Ultima modifica: 5 maggio 2018
Home > Le iscrizioni

Le iscrizioni

Iscrizioni all’anno scolastico 2018/2019

La normativa vigente (legge 7 agosto 2012, n. 135) stabilisce che:
A decorrere dall’anno scolastico 2012-2013, le iscrizioni alle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado per gli anni scolastici successivi avvengono esclusivamente in modalità on line”.

Leggi tutta la normativa nella circolare Ministeriale del 13 novembre 2017.

Per iniziare, e quindi per registrarti, a partire dal 9 gennaio 2018, clicca sull’immagine:

iscrizioni.jpg

Per effettuare la registrazione bisogna disporre di una casella di posta elettronica attiva, da indicare nel modulo di registrazione, in cui si riceverà il codice personale necessario per accedere al servizio di iscrizioni online.

A partire dal 16 gennaio 2018 e fino al 6 febbraio 2018, le famiglie in possesso del codice personale generato nella fase di registrazione, potranno compilare ed inoltrare alla scuola di destinazione la domanda di iscrizione.

In tale sezione si potrà scegliere la scuola accedendo al sito “LA SCUOLA IN CHIARO

N.B. Ogni scuola viene identificata da un codice – chiamato codice scuola – che consente di indirizzare con esattezza l’iscrizione. I codici scuola del nostro Istituto sono: NURH030008 (per l’Istituto Alberghiero e per i Servizi Socio Sanitari), NURH03002A (per l’Istituto Agrario) e NURH03005D (per l’Ipsia)

N.B. Le famiglie che intendono iscrivere i propri figli presso il nostro Istituto ma non hanno il computer o non hanno accesso ad internet possono contattare la Sig.ra Paola Congiu e la Sig.ra Palmira Mossudu al tel. 0782/628006.
L’ufficio potrà inserire il modulo di iscrizione per conto della famiglia dal lunedì al sabato dalle 10,00 alle 13,00 o il pomeriggio del lunedì dalle 14,30 alle 17,00.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste presso gli uffici di segreteria sopra indicati, oppure accedendo al sito internet: www.iscrizioni.istruzione.it.

 

Orientamento nuovi professionali

Moduli di iscrizione per tutte le classi

Contributo scolastico all’Istituto:

1. Tutti gli studenti (non è previsto alcun caso di esonero) dovranno provvedere a versare i seguenti importi:

• Per le classi seconde e per i ripetenti di prima:
Versamento di € 55,00 da effettuarsi sul c/c postale n. 13138086 intestato all’IPSAR – Tortolì
Causale: Contributo classe successiva.

• Per le classi terze, quarte e quinte e per i ripetenti di seconda:
Versamento di € 75,00 da effettuarsi sul c/c postale n. 13138086 intestato all’IPSAR – Tortolì
Causale: Contributo classe successiva.

Il contributo scolastico copre spese relative a:
Assicurazione RC, Libretto annuale assenze, Pagellini, Contributo fotocopie, Contributo laboratori didattici).

2. Tutti gli alunni dell’Istituto, dovranno altresì versare € 10,00 a titolo di deposito cauzionale, che verrà loro restituito a fine percorso scolastico. Gli studenti che avessero già versato la cauzione per l’a.s. 2017/2018, potranno far valere quanto già pagato anche per il prossimo anno scolastico 2018/2019.
In tutti gli altri casi il versamento è da effettuarsi sul c/c postale n. 13138086 intestato all’IPSAR – Tortolì – Causale: “Deposito cauzionale … seguito dal nominativo dell’alunno”.

Tasse Governative:

Gli alunni dovranno versare sul bollettino di c/c postale n. 1016 intestato a “Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara Tasse Scolastiche”, reperibile presso l’Ufficio Postale, i seguenti importi:

– per le classi prime che andranno in seconda: ESENTI dal pagamento della tassa governativa ai sensi dell’art. 6, comma 1, del Decreto Legislativo 15-4-2005, n.76 e dell’art. 28 del Decreto Legislativo 17-10-2005
N.B. Tale esenzione non vale per gli alunni che hanno già compiuto o compiranno 18 anni entro il 31.12.2016, che invece dovranno versare €. 21,17.

– per le classi seconde che andranno in terza: ESENTI dal pagamento della tassa governativa ai sensi dell’art. 6, comma 1, del Decreto Legislativo 15-4-2005, n.76 e dell’art. 28 del Decreto Legislativo 17-10-2005.
N.B. Tale esenzione non vale per gli alunni che hanno già compiuto o compiranno 18 anni entro il 31.12.2016, che invece dovranno versare €. 21,17.

– per le classi terze che andranno in quarta: € 21,17 sul c/c postale n° 1016 intestato a: Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di PESCARA – TASSE SCOLASTICHE, per tassa di iscrizione e frequenza;

– per le classi quarte che andranno in quinta: € 15,13 sul c/c postale n° 1016 intestato a: Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di PESCARA – TASSE SCOLASTICHE, per tassa di frequenza;

Casi di esonero dalle sole tasse Governative:

Per le sole tasse governative sono previsti casi di esonero per motivi economici e per merito scolastico. In particolare:

Esonero per reddito: Coloro che hanno diritto all’esonero dalle tasse governative per motivi economici devono presentare la relativa dichiarazione di esonero, corredando eventuale dichiarazione ISEE.
Limiti di reddito per l’anno scolastico 2016/2017:

Nucleo familiare        Limite di reddito riferito all’anno d’imposta 2015
1                              5.336,00 Euro
2                              8.848,00 Euro
3                            11.372,00 Euro
4                            13.581,00 Euro
5                            15.789,00 Euro
6                            17.895,00 Euro
7 e oltre                 19.996,00 Euro

Esonero per merito scolastico: Godono di tale beneficio, a prescindere dal reddito, gli studenti che ritengono di poter conseguire una votazione non inferiore a 8/10 negli scrutini finali di promozione alla classe successiva. Per la concessione di detto esonero è sufficiente la presentazione di una domanda, in carta semplice, corredata da idonea documentazione.

Nota bene: Gli alunni ripetenti di qualsiasi classe, non hanno diritto all’esonero dalle tasse.

Iscrizione e retta al Convitto:

  • Convitto maschile e femminile retta annua: € 1.250,00
    più Euro 10,00 da versare al momento dell’iscrizione entro il 6 febbraio 2017)
    più Deposito Cauzionale di Euro 25,00 – da effettuarsi al momento dell’ingresso in convitto
    (che verrà restituito a fine percorso a tutti i convittori);

Distribuzione delle rate:

1ª rata 250,00 Euro da versare al momento dell’ingresso in convitto
2ª rata 250,00 Euro da versare entro il 30 novembre 2018
3ª rata 250,00 Euro da versare entro il 31 gennaio 2019
4ª rata 250,00 Euro da versare entro il 31 marzo 2019
5ª rata 250,00 Euro da versare improrogabilmente entro il 15 maggio 2019

In alternativa alla modalità di pagamento di cui sopra la retta annuale di euro 1.250,00, si potrà versare in 10 rate mensili di euro 125,00.
In tal caso, si impegna a pagare la retta mensile entro il giorno 10 del mese di riferimento (a titolo di esempio, la retta del mese di ottobre, dovrà essere pagata entro il giorno 10 ottobre).

da versare sul c/c bancario presso Banco di Sardegna di Tortolì
Codice IBAN:  IT69Z0101585390000000018048
intestato all’IPSAR-Tortolì (NU) causale: Retta convitto
oppure sul c/c postale n° 13138086 intestato all’IPSAR-Tortolì (NU)
causale: Retta convitto.

 

Altri adempimenti:

Gli allievi sono tenuti ad indossare la divisa da lavoro per partecipare alle esercitazioni di laboratorio di cucina, di pasticceria, di sala e vendita e di accoglienza turistica.
Gli allievi sprovvisti di divisa possono ordinarla direttamente presso l’Istituto che provvederà ad acquistarla a prezzi speciali:

  • prima e seconda classe Cucina: Giacca bianca, pantalone pied de poule, scarpa da cucina bianca, torcione, grembiule bianco, cappello cuoco, 2 spelucchini, 1 pelapatate. € 100,00 circa
  • prima e seconda classe Sala e Accoglienza: Pantalone nero, camicia bianca manica lunga, gilet nero, mezza cravatta per le alunne, cravatta per gli alunni, grembiule per la sala, scarpa classica di servizio tacco massimo 3 cm. € 150,00 circa
  • terza, quarta e quinta Cucina: Giacca personalizzata, pantalone, cappello, foulard e grembiule. € 85,00 circa
  • terza, quarta e quinta Sala: Giacca, pantalone, camicia e cravatta. € 125,00 circa
  • terza, quarta e quinta Accoglienza Turistica: per le alunne: tailleur blu composto da gonna, giacca e camicia bianca classica manica lunga, foulard fucsia e scarpa classica di servizio tacco massimo 3 cm. € 175,00 circa.  Per gli alunni: abito classico completo blu, camicia bianca classica manica lunga e cravatta, scarpa classica. € 185,00 circa
foto foto
foto



Link vai su